Carnevale 2014: Domani il finale del Carnevale dai "Costumi più belli di Sicilia" ed assegnazione dei premi

  • admin Ven, 07/03/2014 - 17:30
Comune di Misterbianco

COMUNICATO STAMPA del 07 marzo 2014
Messi a punto gli ultimi ritocchi per domani alle 18,00 è prevista la sfilata finale del carnevale dai “Costumi più belli di Sicilia” e l’assegnazione dei premi finali.

Per domani pomeriggio l’ordine d’uscita dei vari gruppi è diverso dalla sfilata di martedì poiché, come sempre l’ordine è dettato da un secondo sorteggio. Ad esordire nella giornata conclusiva sarà l’associazione La Smorfia con il tema “Coriandoli & Zampilli” seguito dal gruppo New ANGE con “Scacco al Re” e dall’associazione Re Carnevale con il tema “Catania di notte”. Subito dopo seguiranno le associazioni La Burla con “La burla in allegria”, Venezia con “Las Vegas”, Escopazzo con “Africa chi sa-fari” ed infine il gruppo Campanazza con “Paris mon amour”.

La giuria avrà un bel da fare nell’assegnare i trofei per il miglior vestito uomo, donna e bambino, per i carri, le luci, i costumi e la coreografia. La somma dei punteggi parziali decreterà infine il gruppo vincitore al quale sarà assegnato il trofeo “Campanazza” in ricordo di Salvatore Giuffrida che negli anni Ottanta promosse per prima il carnevale con i costumi più belli e stravaganti.

Oltre ai premi storici quest’anno su iniziativa del presidente del consiglio comunale Nino Marchese si aggiungerà il premio “Eleganza” oltre ad una serie di premi messi in palio da privati ed aziende che vanno ad arricchire il monte premi ufficiale.

“Siamo arrivati alla fine di una lunga maratona – ha affermato l’assessore alla Cultura Barbara Bruno – contenti dei tanti sacrifici e difficoltà superate grazie alla collaborazione di tutti, dalle associazioni del carnevale ai volontari, dai carabinieri alla polizia locale ed i dipendenti. L’entusiasmo di questa edizione ed i bei costumi visti ci fanno già ben sperare per la prossima edizione.”

Anche per domani gli organizzatori si aspettano un pubblico numerosissimo e l’amministrazione comunale ha attivato nuovamente tutti i servizi già predisposti.